Convegno – Roma, città della pace

di Riccardo Narducci.

Venerdi 14 ottobre 2016, a Roma presso il prestigioso Istituto Teologico Camillianum, si è tenuto il seminario “Roma, Città della Pace – Focolai di crisi, Migrazione e Cooperazione nell’Area del Mediterraneo”.

Una giornata ricca di interventi organizzata – oltre la nostra Accademia dei Filomati, rappresentata dal Prof. Andrea Gentile – dall’Associazione Nazionale Pier Giorgio Frassati, dal Comitato per la Civiltà dell’Amore, dall’Associazione Consolidal con il sostegno del Forum Cultura, Pace e Vita.

Vari i temi toccati, dall’ambito politico e giuridico dell’ordine globale mondiale alla migrazione e relative problematiche connesse; particolarmente  prezioso l’intervento del Professore Gentile, il quale ha analizzato il concetto di soglia con cui, nella vita, ogni individuo si trova a doversi confrontare. Un concetto molto importante che si spiega nell’aprirsi al mondo e nel confrontarsi con quest’ultimo abbandonando il proprio recinto e arrivando ad una concezione globale e multipla della vita.

Ulteriori interventi hanno convogliato il loro significato nel concetto di migrazione e nell’ambito della cooperazione fra gli Stati che devono gestire questa emergenza per cercar di arginare i focolai di crisi che possono generarsi, a livello sociale e politico. Una problematica questa che da secoli, con una turnazione costante, si ripresenta al mondo.

L’intervento del filomate Andrea Gentile, Professore Associato dell’Università Guglielmo Marconi (Roma), risulta quindi più che mai appropriato. Un intervento che ci spinge verso il fuori, a guardare l’orizzonte come una nuova opportunità in cui investire le proprie risorse e speranze. La giornata si è articolata in modo regolare con gli interventi e momenti di pausa, durante i quali le varie associazioni si sono confrontate fra loro, presentando i vari membri. Un momento potremo dirlo, molto prezioso, ed importante in cui il confronto è risultato l’elemento indispensabile da coltivare per un futuro possibile.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...