L’attacco dei droni

L’attacco dei droni

droniDa più di un decennio si parla di aerei che volano senza pilota. E’ l’era dei droni, velivoli leggerissimi che trovano impiego sia in ambito militare che civile (polizia, pompieri, etc…). Sono telecomandati a distanza e possono compiere manovre difficili in situazioni pericolose e scomode per un pilota. Anche in ambito ludico, però, cominciano a prendere piede. I piccoli quadricotteri sfrecciano dei parchi urbani e presso le zone di campagna, prendendo posto dei vecchi elicotteri. Si parla addirittura di una patente apposita. Se volete divertirvi, vi consiglio il PARROT AR. DRONE 2.0 ELITE EDITION, con videocamera HD che si guida wi-fi in tre varianti. Spendete 303 euro per Natale, ne vale la pena. www.parrot.com

Matteo Mimmi

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...