Celestino V : il Papa che ha ispirato Benedetto XVI

di Riccardo Narducci

Come da secoli accade, ad intervalli molto regolari, Celestino V torna a porsi al centro della storia segnando il nostro tempo. Ora il suo nome torna nelle angosciose domande aperte dalla scelta di Joseph Ratzinger che dopo otto anni di pontificato ripercorre la via di Pietro del Morrone. Il Papa delle profezie continua a far parlare di se a distanza di settecento anni. Celestino V ha commosso Silone,agitato Dario Fo, ispirato il mvimento New Age. Le sue spoglie, rubate e poi successivamente , dopo pochi giorni restituite, riposano vicino L’Aquila.

Questa è la figura dell’inventore dell’anno giubilare, che all ‘età di ottant’anni è stato costretto a fuggire a piedi, dai tratturi fino a Vieste, alla ricerca di un impossibile imbarco per l ‘oriente. l43-celestino-130211145304_medium

Fermato in modo aggressivo, imprigionato e ucciso forse, è stato fatto santo successivamente. Grazie a lui è giunta fino ai nostri giorni la voce di Angelo Clareno, un fraticello esiliato in Tessalia, che in quel luogo tradusse ed importò i testi come la Scala del Paradiso e di Climaco.

Anche lui da vero monaco eremita come Ratzinger ha sempre preferito una vita di clausura, o comunque molto indirizzata alla preghiera ed alla riflessione.

Le analogie con Benedetto XVI sono molte.

benedetto-Xvi-celestino-VEntrambi non avevano il dono di una comunicatività come Giovanni XXIII, Giovanni Paolo I, Giovanni Paolo II e Francesco I, ma entrambi i pontefici hanno donato alla Chiesa la loro capacità di mostrarci l’essenza e le radici della fede cristiana e, soprattutto, della vita apostolica.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...