Morto Emilio Colombo: la Costituzione sarà più sola

SENATO: QUARTA VOTAZIONE ALLE 16.30Si è spento ieri sera all’età di 93 anni il senatore a vita Emilio Colombo. L’ultimo padre costituente a lasciarci. A soli 26 anni venne eletto in Assemblea Costituente, proveniva dalle file dell’Azione Cattolica.

Esponente della Democrazia Cristiana è stato protagonista della politica italiana del Secondo Dopoguerra ricoprendo un po’ tutti gli incarichi a disposizione da quello di Presidente del Consiglio a quello di Presidente del Parlamento Europeo.

Nato a Potenza e fermamente lucano era stato nominato senatore a vita nel 2003 e fin da subito si era mostrato un fermo difensore della Carta Costituzionale “La Costituzione è uno dei beni conquistati a suo tempo, la piattaforma che ha consentito all’Italia di diventare quel che è – dichiarò al momento della sua nomia -Vigilerò sulle riforme, i principi che sono contenuti nella prima parte si riflettono anche sulla seconda”.

Non c’è che dire con la sua scomparsa, la Costituzione sarà più sola perde l’ultimo rappresentate di coloro che la nostra carta costituzionale, la più bella mondo per alcuni, l’aveva vista nascere dalle macerie della dittatura e dalle atrocità della seconda guerra mondiale.

Presto vi daremo maggiori notizie sulla vita dello statista, raccontate da chi lo ha conosciuto e approfondendone il profilo, come è nello stile dei filomati.

Francesca Ragno

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...