Cultura – Il sacrificio di “Caffaro” e la vittoria italiana nel 1866

bulldogOggi si “festeggia” l’anniversario del 25 Giugno 1866 quando l’esercito italiano, durante la Terza Guerra di Indipendenza, vinse la battaglia di Ponte Caffaro contro l’esercito Austriaco. I bersaglieri italiani, tutti volontari, guidati dal maggiore Nicostrato Castellini sbaragliarono l’armata del Principe Alberto di Sassonia, comandata in quella regione dal capitano conte Wickenburg. Le forze di pari spessore (1.200 uomini per fronte) si combatterono lungo la Valle delle Chiese di fronte allo splendido lago lombardo d’Idro, nell’odierna provincia di Brescia. lagoI soldati garibaldini dopo un primo ripiegamento respinsero gli austriaci. Tra i vari episodi del combattimento vi fu il celebre duello fra il Capitano Cella e il capitano boemo Rudolf Ruzicka della 12ª compagnia del reggimento austriaco, che si affrontarono sul ponte in un vigoroso corpo a corpo, alternato da colpi di sciabola, magistralmente descritto nei suoi racconti da Cesare Abba. ufficiale1870Durante il duello un cane bulldog di proprietà della compagnia italiana,  in seguito soprannominato “Caffaro” si intromise nel duello e staccò il polpaccio  dell’ufficiale austriaco, che si diede alla fuga. In seguito il cane verrà decorato con la medaglia al valore. Il duello sopra descritto, fu immediatamente seguito da un contrattacco della compagnia del Marani comandata dal capitano Bezzi che mise precipitosamente in fuga i nemici oltre Darzo. bersaGli austriaci ebbero 10 morti, 8 feriti, 10 dispersi e 1 ufficiale prigioniero mentre gli italiani accusarono solo sei feriti, quattro dei bersaglieri volontari e due dei fucilieri.

Giovanni De Biase.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...