Elezioni 2013 in Italia

elezioni_commissione_elettorale_800_800Roma- All’indomani della delusione post voto, nel Partito democratico è il momento delle scelte più difficili. Pierluigi Bersani segretario del Pd deve fare i conti con un partito incerto e diviso sulle prospettive immediate. Le parole di Beppe Grillo, leader del Movimento Cinque Stelle, che ha sbaragliato tutte le aspettative negative, sono come benzina sul fuoco “Bersani è uno stalker politico – scrive sul suo blog in un post dal titolo ‘Bersani, morto che parla’ -. Da giorni sta importunando il M5S con proposte indecenti invece di dimettersi, come al suo posto farebbe chiunque altro. Il M5S non darà alcun voto di fiducia al Pd (né ad altri)”. Immediata la replica di Bersani: “Quel che Grillo ha da dirmi, insulti compresi, lo voglio sentire in Parlamento. E lì ciascuno si assumerà le proprie responsabilita”.

Luca Massotto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...