Conosciamo un filomate: Luigi Fornaciari

luigi fornaciariLuigi Fornaciari è stato un intellettuale italiano nato nel 1798 e morto nel 1858, a Lucca, la prima città filomatica italiana, seguita da Siena e da Roma. Studiò greco al liceo classico, poi si laureò in giurisprudenza e fece praticantato come avvocato a Roma. Dopo essere divenuto avvocato regio, ebbe l’occasione di sperimentare le cause dei delitti, molti dei quali originati dalla miseria e da carenza di educazione, quindi si adoperò nell’impegno contro la miseria nel popolo e scrisse dei poemi contro la povertà per conto dell’Accademia dei Filomati di Lucca. Per Fornaciari l’impegno nella cultura e quello nella società devono andare di pari passo. Fedele conservatore della teoria sociale dei filomati, in suo onore venne eletto, durante le sue esequie pubbliche, un poema.

Per chi volesse saperne di più:

Augusto Conti, Cenni biografici su Luigi Fornaciari-Estratti dall’Imparziale fiorentino, anno II, N. 5 in Luigi Fornaciari, Favole e Racconti-Curiosità letterarie, Milano, Casa Editrice Paolo Carrara (di Carlo Somaschini).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...